Seminare piante annuali o biennali o perenni

Conoscere questa suddivisione delle piante dell’orto e del giardino è indispensabile per programmare il lavoro. Le piante che interessano un orticoltore possono essere annuali, biennali o anche bienni e perenni. Una pianta annuale è quella che comprende il proprio ciclo vitale dalla germinazione, crescita, fioritura e conclusione nel corso di un anno, un anno che... Continue Reading →

Elogio dei bulbi che segnano il nostro tempo

Non occorre ricordare i fasti dei tulipani olandesi, di quando nel Seicento, scoppiata una e vera e propria tulipanomania, si scatenò una corsa ad accaparrarsi i più belli in arrivo dalla Turchia. Tanto ricercati e costosi da finire quotati in borsa. Il tulipano appartiene a quella vasta famiglia dei bulbi, quelle piante particolari che nella... Continue Reading →

Sul “complotto”

Ho appreso con dolore che alcuni miei cari amici sono adepti delle teorie cospirazioniste. Essi, come milioni di altre, credono che esista una volontà precisa da parte di personaggi come Bill Gates o Soros, aggiungendo Hillary Clinton e quanti altri, in grado di determinare le sorti del pianeta. Primo: Trump, per costoro, è stato il... Continue Reading →

Un’altra vita per le piante di natale

Il significato profondo che rivestono alcune piante nel periodo più buio dell’anno è noto in tutto il mondo. L’abete, il vischio, l’agrifoglio, il ginepro, l’elleboro poco alla volta hanno conquistato il loro posto nel periodo cruciale del solstizio d’inverno che ha finito col coincidere col Natale cristiano. «Fare l’albero» è un’usanza che in Italia si... Continue Reading →

La rivoluzione verde con un filo di paglia

L’avventura umana di Masanobu Fukuoka è stata lunga ed avvincente. Ciò che ha vissuto, i cambiamenti intervenuti nel suo modo di concepire l’agricoltura, ma non solo, li ha raccontati in un libro che è diventato il testo caro a molti e in tantissime parti del mondo.La sua The one straw revolution (la rivoluzione del filo... Continue Reading →

Il nome delle piante

Le piante hanno un nome botanico, ce l’hanno tutte, serve per poterle identificare senza dubbio né equivoci in tutte le lingue del mondo ed in tutte le parti del mondo. Già su questo denominare le  piante e sui sistemi adottati non tutti concordano. E se lo fanno, non passa molto tempo che alcune specie vengano... Continue Reading →

Tutto il buono della salvia che ci salva

Cur moriatur homo, cui salvia crescit in horto? Contra vim mortis non est medicamen in hortis. Salvia salvatrix, naturae conciliatrix. «Come può morire un uomo al quale cresce la salvia nell’orto?» si domandavano i sapienti della Schola Medica Salernitana e talmente era risaputa e conosciuta la virtù di questa erba che il Boccaccio in una... Continue Reading →

Perché bisogna confidare nei semi

Contro ogni complottismo, da rigettare come veleno in quanto ci sottrae alle nostre responsabilità, alla fiducia degli uni verso gli altri nella composizione di un movimento, quello dei salvatori di semi che, nei fatti, è composito ma generoso, noi dobbiamo perseverare nella coltivazione estendendola il più possibile. Se non ci è possibile il vederci, sentiamoci,... Continue Reading →

Piantare alberi è un atto di speranza

Sulla necessità di piantare alberi non è neppure il caso di dilungarsi. La «muraglia verde», fascia boscata che sarebbe dovuta andare dal Senegal a Gibuti, attraversare tutto il Sahel tentando di arginare l’avanzata del Sahara, è stata messa a dimora solamente al 4% tra infinite minacce. Chi avesse un minimo di coscienza ecologista sa che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑